esperienza a turkana- 8 giorni

Print PDF

giorno 1: Nairobi - Samburu National Reserve

Partenza per Samburu alle 7.30 passando attraverso lussureggianti campi coltivati, attraverserete l'Equatore dove ci si può fermare per le foto. Procedete per  Samburu che è una regione semidesertica. E 'nota per il suo safari che non si trova altrove. Il pranzo è al lodge seguito da un safari nel pomeriggio. Cena e pernottamento al Samburu Lodge o simile.

2 ° giorno: Samburu Game Reserve

Intera giornata a Samburu con safari alla mattina e al pomeriggio. Pasti e pernottamento al Samburu Lodge

I punti salienti della riserva Samburu sono la spettacolare bellezza del paesaggio, i fiumi e le  foreste. Si tratta di una zona dove la gente del posto ha un patrimonio ricco e colorato. La riserva dispone di numerose sorgenti permanenti e una grande varietà di fauna selvatica che comprende leopardi, ippopotami, elefanti, leoni, Beisa Oryx, giraffa reticolata,  zebra Grevy e coccodrilli nel fiume  Ewaso Nyiro . Più di 365 specie di uccelli sono stati identificati nella  riserva. Cena e pernottamento al Samburu Lodge o similare


3 ° giorno: Samburu / Marsabit National Park

Colazione presto poi ci si dirige di nuovo a nord lungo la Trans-africana autostrada per Marsabit ( che  significa posto  freddo), un'oasi sorprendentemente fresca, verde e collinare  che domina sul caldo secco del deserto delle terre circostanti. Le popolazioni  locali  Rendille e Samburu nei loro abiti di colore rosso vivo, perle e orecchini ne fanno un luogo vivace.
Pranzo al Lodge Marsabit all'interno del parco nazionale e fino a quando le strade sono asciutte vi recate al Lago Paradise e al Lago Piccolo. Qui, una foresta indigena e un deserto si uniscono per creare il paesaggio più affascinante sulla terra. Elefanti e kudu abbondano. La fitta foresta nel parco ospita anche  una grande varietà di uccelli. Cena e pernottamento al Lodge Marsabit

4 ° giorno: Marsabit-Kalacha ( deserto Chalbi )
Partirete dal Lodge dopo una colazione al mattino presto, attraverserete  il pittoresco paesaggio del nord arido con vista sulle colline pittoresche. Arriverete e vi accamperete a  Kalacha, un piccolo insediamento Gabbra sul bordo del deserto Chalbi.
I Gabbra sono un popolo Etiope orientale legato al popolo Somali Rendille nelle loro origini storiche negli altopiani meridionali dell'Etiopia circa nel 1000 AC. Gli uomini indossano pantaloncini tradizionali e una coperta-mantello e le donne indossano un mantello avvolgente e sulla testa un panno. Sono pastori, particolarmente attaccati ai  loro cammelli. Cena e pernottamento al campo Kalacha.


5 ° giorno: Kalacha - Loyangalani (Turkana)

Partenza presto attraversando il deserto Chalbi verso il  lago Turkana, che è il lago desertico più grande  del mondo e si estende per 288 chilometri fino al confine tra l'Etiopia  e il Kenya. E 'circondato da rocce vulcaniche e deserto. Arriverete all’ Oasis Lodge dove passerete  la notte.

6 ° giorno: Loyangalani (Turkana)

La giornata è trascorsa a piacimento:  si può visitare il lodge locale e nuotare o noleggiare una barca per visitare la zona circostante (ad un costo aggiuntivo). Inoltre, si può visitare Loiyangalani e la comunità  che vi si stabilì, mentre la sera visiterete uno delle case  Turkana [opzionale] per danze tradizionali a un costo aggiuntivo se lo desiderate. Un'esperienza indimenticabile sotto un cielo stellato così vicino da poterlo quasi toccare.
Turkana, ex lago Rudolf, porta  ora il nome di una delle tribù che vivono sulle sue coste ed è in questa area che Richard Leakey scoprì fossili risalenti a tre milioni di anni fa  dell 'Homo Erectus.' Questo sito preistorico è ora conosciuto come la "Culla dell'Umanità". Il lago è anche conosciuto come il "Mare di Giada", a causa del suo colore  notevole blu - verde. Questo è il risultato di particelle di alghe che si spostano con i cambiamenti del vento e della luce, in modo che la superficie dell'acqua  si sposta dal blu al grigio, al  favoloso giada. Il lago ospita la più grande popolazione di coccodrilli del Nilo nel mondo. Se il tempo lo permette farete un breve giro in barca al tramonto nelle zone circostanti. Cena e pernottamento al Lodge Oasis

7 ° giorno: Turkana / Maralal

Partenza dal  lodge di buon mattino dopo la prima colazione e procederete verso  Maralal. Il viaggio vi porta attraverso la valle Horr situata tra il monte  Nyiro  e Ol Doinye Mara osservando un  paesaggio mozzafiato, mentre si  continua  a salire sulla tortuosa collina rocciosa verso Maralal. Vicino a Maralal è una delle viste più  mozzafiato   di tutto il Kenya -  la scarpata Losiolo, una distesa infinita verso la valle Suguta. Cena e pernottamento al Maralal Safari Lodge.

8 ° giorno: Maralal / Nairobi
Prima colazione al lodge.  Dirigendovi verso sud sempre attraverso Plains Laikipia e Nyahururu  vi potete fermare alle cascate Thomson  che prendono il nome da Joseph Thomson, che camminava da Mombasa al lago Vittoria negli anni 1880. Disegnata dalle acque del fiume Ewaso Narok, la cascata  cade per 72m in una spaccatura, spruzzando la selva oscura di sotto. Dopo pranzo vi dirigete di nuovo a Nairobi arrivando a metà pomeriggio. Arrivo in aeroporto per la partenza finale.

NB:

I prezzi includono:

  1. Alloggio in pensione completa in lodges
  2. Trasporto in pullmino privato con  tetto apribile
  3. Servizi di una guida / autista professionista di lingua italiana
  4. Tasse di entrata al parco
  5. 1 litro di acqua minerale per persona al giorno
  6. Copertura  per Evacuazione di emergenza con Amref Flying Doctors



Non incluso nel prezzo:

  1. Le spese personali
  2. Bevande
  3. Mance

 



Order Now

Social Media Links

FacebookTwitterBlogger