il safari a pesca- 8 giorni

Print PDF

Il safari combina diverse discipline di pesca in 3 postazioni molto diverse per una esperienza di pesca stimolante e gratificante.

Pesca a mosca per la trota iridea nelle Aberdares e ai piedi del Monte Kenya. Soggiorno in capanne di legno e passeggiate a piedi o a cavallo per  pescare vicino a  vortici  e cascate. Alcuni laghi per la pesca della trota (ad esempio Lago Rutundu) sono accessibili solo per via aerea.  Il periodo migliore per questo viaggio  va da ottobre a marzo.

La pesca del persico del Nilo nel lago Vittoria. Il peso del persico varia  da 60 a 100kg. Da ottobre a marzo è anche un buon periodo per la pesca del pesce tigre nel Nilo Bianco (la fonte del Nilo) - ampiamente considerato come una delle esperienze più emozionanti della pesca d'acqua dolce.

Trasferimento verso la costa del Kenya per la pesca dei grandi pesci: questa è la parte più eccitante. A seconda della stagione ci si può aspettare di catturare  Marlin nero e a strisce, lo squalo (Great White, Mako, Tiger e Hammerhead), Barracuda, Pesce vela, pesce spada, tonno, Wahoo, Kingfish, Giant Trevally, e Dorado tra gli altri. Abbiamo una vasta gamma di imbarcazioni equipaggiate con mulinelli Shimano e Penn o lenze personalizzate che vanno  da 20-130lbs. Programmi di Tag-e-rilascio operano su alcune delle nostre barche. Snack e bevande fredde sono inclusi in tutti i viaggi insieme ai pranzi forniti in escursioni di un'intera giornata.

1° Giorno  - Nairobi


Arrivo all’aereoporto JKIA, sarete accolti da un nostro rappresentante e accompagnati al vostro   hotel in città. Il pranzo viene servito in hotel. Nel pomeriggio potrete godere di una escursione che include la visita al Centro Giraffe (un centro di educazione naturalistica in cui è possibile dar da mangiare dalle vostre mani alle  giraffe e toccare amichevoli facoceri).  Passerete anche al  Karen Blixen Museum (l'originale bella casa  dell'autrice  della 'Mia Africa'). Cena e pernottamento presso l'Hotel Stanley

2 ° giorno - Nairobi / Lago Rutundu

Dopo la prima colazione procedete verso nord alla pista di Nanyuki (2 ore di auto). Lungo il percorso si gode la vista di ananas, sisal e piantagioni di caffè e incredibilmente quella del Monte Kenya. Incontrate l'aereo che vi porta al Lake Rutundu (20 minuti) in una zona elevata del Monte Kenya. Arrivate alla pista di atterraggio, ad una altitudine di 10.000 piedi appena sopra il limite del bosco, e procedete per la loggia che si affaccia sul lago. La sistemazione è essenziale ma piacevole, composta da due casette di legno con caminetti, bagno privato, soggiorno / zona pranzo, veranda e servizi igienici. Il paesaggio  alpino circostante offre un habitat unico per l'avifauna e la vegetazione, ma è la trota che attira i visitatori. Sarete accolti dal personale e disporrete di poco tempo per disfare i bagagli. Qui il safari di pesca inizia davvero  perchè  è il posto dove preparate   le  canne per un pomeriggio sul lago. Il pranzo è alle casette. Nel pomeriggio procederete con la pesca a mosca alla trota sul laghetto di montagna. Pescate da una barca o da una piattaforma, la scelta è vostra. Cena e pernottamento nelle casette.

3 ° giorno - Lago Rutundu / Lago di Alice

Dopo la prima colazione si inizia con  scarpe da passeggiata la salita sulle pendici del Monte Kenya fino al Lago di Alice (3 ore di cammino). Si tratta di una salita faticosa, ma la vista spettacolare e il pensiero di questo grande pesce in attesa vi spronerà. Passerete il resto della  mattina pescando al bellissimo laghetto, e seguirà  un pranzo sulle rive del lago.

Dopo il pranzo proseguirete con la pesca e dopo di che  scenderete la montagna in direzione delle casette (2 ore di cammino). Cena e pernottamento nelle casette.

4 ° giorno - Lago Rutundu / Aberdare National Park

Dopo  la prima colazione sarete condotti alla pista per il  volo per Nanyuki  per ritirare l’auto. Proseguirete in direzione ovest verso la catena montuosa di Aberdare (1 ora e ½ di macchina) e i suoi corsi d'acqua nascosti  pieni di trote che si trovano le sue valli. Il Parco fa parte degli altipiani centrali del Kenya e ha una grande varietà di flora e fauna. Elefanti, bufali, maiali giganti della foresta, serval e leopardi sono comuni. Una varietà di questi ultimi due non sono affatto rare. Le regioni più basse del Parco sono coperte da fitte foreste tropicali che forniscono una copertura eccellente per gli animali. Aperte brughiere e macchie di erica gigante si trovano a livelli più alti con enormi cascate che offrono una vista mozzafiato. Arriverete  a Kiandongoro Lodge per il pranzo. Un lodge  da pesca carino  composto da due casolari in pietra con bagno e sgabuzzino. Avete la scelta di diversi corsi d'acqua per pescare in questa zona. I  pesci “ Chania Karura e Gikururu” valgono tutti  la pena  e anche se sono piccoli, se ne trovano  molti. Siete in un Parco Nazionale e potete essere accompagnati da un ranger, se  preferite. Cena e pernottamento al Rifugio Kiandongoro.

5 ° giorno - Aberdare National Park / Lake Naivasha

Alla mattina andrete a pescare prima di colazione. In seguito trasferimento al Lake Naivasha (1ora e ½  di macchina)  che si trova nella Great Rift Valley, un sistema di faglie continentale che corre 6000 km in tutta l'Africa dal Libano al Mozambico. E 'certamente uno dei segni distintivi del paese, una divisione umana e naturale. Dal bordo della scarpata ci sono panorami mozzafiato, un panorama di laghi, savana e vulcani in tutta la valle. Si tratta di un lago di acqua dolce casa per i pesci  “ black bass e tilapia”. Arrivo in hotel sul lago per un pranzo presto.

Nel pomeriggio prenderete la barca sul lago per la pesca. Tornerete in albergo la  sera presto. Cena e pernottamento al Lake Naivasha Simba Lodge

6 ° giorno - Lago Naivasha / Masai Mara

La colazione è al Lodge. Altro tempo sarà speso nel lago per un ultima possibilità di catturare qualche pesce. In tarda mattinata partenza per il Masai Mara, che è una famosa riserva  in tutto il mondo. Pranzo al sacco durante il viaggio. All’ arrivo  proseguirete  per un safari di  sera prima del check-in al lodge. Cena e pernottamento al Governors Camp.

7 ° giorno - Masai Mara

Partenza dopo la prima colazione con pranzo al sacco per una giornata intera di safari. Il safari vi darà una buona occasione per avvicinarsi ai grandi raggruppamenti di animali di pianura con i loro predatori associati. Una vasta gamma di erbivori  pascolanti  possono essere osservati, dal dik dik piccolo all'elefante magnifico. In tutte le direzioni ci sono branchi interminabili di animali selvatici. Tra i grandi felini, i leoni si trovano in grandi branchi e, anche se maestri del mimetismo, vi è una buona possibilità di avvistarli.  Anche se più difficili da individuare ghepardi e leopardi sono anche visti spesso . Pranzo pic-nic.

Nel pomeriggio viaggio lungo il bordo del fiume Mara, dove è possibile guardare i grossi ippopotami sguazzare nelle acque fangose ​​o forse un coccodrillo giacere  immobile sulla riva in attesa del suo prossimo pasto. Tuttavia, non sono solo questi gli animali che catturano la vostra attenzione - ci sono oltre 500 specie di uccelli che si possono vedere e innumerevoli e bellissimi alberi e fiori selvatici.

Avete anche l'opzione di visitare il villaggio Masai  per una scoperta della loro cultura. Cena e pernottamento al Governors Camp.

8 ° giorno - Masai Mara / Nairobi

Safari di prima mattina. Ritorno al Campo per la prima colazione. Questa è l'ultima occasione per completare l'avvistamento dei” Big Five”. I predatori sono di solito in piena attività in questo momento, quindi non è raro vederli caccia. Partenza per Nairobi con una sosta al punto  di ossevazione della Grande Rift Valley . Arrivo in tempo per il pranzo al famoso ristorante Carnivore. Trasferimento in aeroporto per il volo per la destinazione successiva.

 



Order Now

Social Media Links

FacebookTwitterBlogger